il santuario resta aperto in continuazione per favorire la preghiera personale, con la possibilitÓ di incontrare la misericordia di Dio nel sacramento della Riconciliazione.
Tutti siamo invitati, sia nella notte che nel giorno, a sostare davanti al Signore, per adorarlo e ringraziarlo per quanto ci dona.